Tutto quello che cerchi per il tuo cane... in un solo click!
 

Allevamento Amatoriale Casa Bovary


Categoria:
Allevatore

Indirizzo:
Via al Santuario, 33
Garessio (CN)
12075


Telefoni:
333 3090189 (Cellulare)
338 4383199 (Cellulare)


Sito Web:

Siamo un allevamento riconosciuto E.N.C.I e F.C.I della razza Bovaro del Bernese.
Produciamo poche cucciolate all'anno, cercando di migliorarci continuamente. 

Le nostre priorità di allevamento in ordine di importanza sono: la salute e la longevità, il carattere equilibrato e la bellezza.
Nel nostro allevamento il bovaro del bernese veste di rosa, abbiamo solo femmine che vivono libere all'aria aperta.
I maschi sono scelti dopo attente valutazioni, monitoraggio della progenie e dei collaterali.

L'accoppiamento tra due soggetti viene ripetuto poche volte in modo da contribuire al mantenimento di una base genetica larga e tutelare meglio la razza.

Per entrambi i riproduttori verifichiamo:
  • Il grado di displasia ufficiale del gomito e dell'anca
  • L'albero genealogico (il pedigree)
  • Il carattere
  • La morfologia, secondo lo standard di razza
Siamo un allevamento familiare ed i bovari rappresentano la nostra passione, non il nostro sostentamento economico.
Nell'allevamento dei cani di razza esistono delle problematiche: è compito dell'allevatore scegliere accuratamente i riproduttori, sia in base al loro fenotipo che al loro valore genetico, onde tentare di trasmettere alla progenie le qualità e limitare i difetti.
Ci sono malattie quali: displasia alle anche ed ai gomiti, entropion, ectropion, ecc., in cui è presente una forte componente ereditaria.Noi svolgiamo una attenta indagine, nei limiti dei dati reperibili, sui riproduttori e i loro consanguinei perchè riteniamo sia la prima forma di prevenzione. 

Purtroppo in Italia non esiste ancora una banca dati a cui attingere, l'unico passo in avanti si è fatto con i controlli radiografici ufficiali, prima dell'anca e poi del gomito, che sono aumentati negli ultimi anni.
Noi accoppiamo solo soggetti radiografati e controllati dalla Centrale di Ferrara (Dott. Pareschi) o dalla F.S.A., uniche due centrali di lettura riconosciute ufficialmente in Italia. 
Solo i risultati ufficiali sono riportati sul pedigree dall'E.N.C.I. I controlli sui riproduttori non mettono completamente al riparo dall'insorgenza delle patologie menzionate, ma di sicuro ne limitano l'incidenza.

La vera bellezza del Bovaro del Bernese, non ci stancheremo mai di ripeterlo, è nel suo carattere, proverbialmente buono ed equlibrato.
Nelle scelta dei riproduttori prestiamo particolare attenzione a questo aspetto, evitando l’utilizzo di soggetti paurosi od aggressivi.
I maschi, in genere, pur non essendo visibili in allevamento, perché quasi sempre stranieri, hanno in genere superato test comportamentali.
Le femmine sono cresciute in famiglia, a contatto con bambini, e il loro carattere è valutabile da chi viene a trovarci.

Il cucciolo viene pesato dalla nascita giornalmente per verificarne la crescita.
Viene sverminato, vaccinato, svezzato e accudito amorevolmente in modo che il suo primo contatto con l'uomo sia positivo.
Viene impartito un abbozzo all'igiene tramite l'utilizzo di un WC comune all'aperto. Dopo il primo mese si iniziano le visite di persone sconosciute che aumentano la socievolezza del cane.

Giochini vari e rumorosi stimolano la curiosità e rafforzano il carattere. Questo metodo iniziato da noi, di stimolo e nuove esperienze, deve essere seguito dal nuovo proprietario soprattutto nei primi mesi perchè è dimostrato che il cervello del cane "si modella" anche attraverso le informazioni dell'ambiente esterno. Il comportamento del proprietario nei primi 6 mesi può indirizzare lo sviluppo cerebrale del cucciolo verso un corretto comportamento ed una adeguata vita sociale, come all'opposto sviluppare numerosi disturbi comportamentali.

Il cucciolo lascia l'allevamento non prima delle 8-10 settimane, periodo minimo per socializzare con fratelli, sorelle e mamma.
Dopo l'adozione seguiamo i cuccioli con consigli per l'educazione e l'alimentazione.

Il cucciolo viene consegnato a 60-70 giorni di vita con:
  • Taglio speroni effettuato
  • Sverminatura
  • Libretto sanitario
  • Assicurazione in caso di grave displasia
  • Vaccino pentavalente a 60 giorni
  • Tatuaggio e microchip
  • Abitudine ad alimentazione secca e casereccia
  • Esperienze atte a stimolare il sistema nervoso e formare il carattere
  • Brochure e tabelle di crescita
  • Iscrizione al R.O.I. (Registro Origini Italiano), ex L.O.I., per l'ottenimento del pedigree
  • Supporto telefonico durante la crescita per monitorare educazione e alimentazione



Razze allevate

Bovaro Del Bernese



Video Gallery

"THE FIRST YEAR OF DINO" BERNESE MOUNTAIN DOG

play
"THE FIRST YEAR OF DINO" BERNESE MOUNTAIN DOG


Mappa



Punti di interesse della stessa categoria nelle vicinanze


Allevamento Val Corsaglia
Allevamento Val Corsaglia
Via del Caplot, 4 - Vicoforte (CN) - 12080
Allevatore, Pensione per Animali
Distanza 23 km.